Come si lavano gli indumenti ad alta visibilità?

Sai che gli indumenti ad alta visibilità hanno un numero massimo di lavaggi possibili?

Come si lavano gli indumenti ad alta visibilità?

Gli indumenti ad alta visibilità devono essere sempre ben puliti in quanto lo sporco diminuisce l’effetto di alta visibilità rendendo gli indumenti meno adatti al loro scopo. È quindi importante lavarli frequentemente seguendo sempre rigorosamente le istruzioni di lavaggio riportate in etichetta per non comprometterne la loro integrità; ci sono però alcune regole generali da tenere a mente:

  • La prima regola fondamentale (ma non sempre scontata) è di lavare gli abiti da lavoro separatamente dagli altri capi in quanto, anche se non sembrano particolarmente macchiati, sono venuti a contatto con ambienti, persone e situazioni che è auspicabile rimangano separati dal contesto casalingo; inoltre gli indumenti ad alta visibilità vanno lavati separatamente dagli altri indumenti di lavoro o al massimo con indumenti che seguono le norme EN 471/EN ISO 20471.
  • Gli indumenti ad alta visibilità vanno lavati al rovescio chiudendo completamente tutte le cerniere prima di iniziare il lavaggio.
  • Non lavare mai gli indumenti ad alta visibilità con un detersivo contenente sbiancante, perché questo può compromettere la riflettanza dell’indumento; assolutamente da evitare anche la candeggina.
  • Non usare mai l’ammorbidente: può creare un rivestimento che impedisce al tessuto la traspirabilità; inoltre i tessuti idrorepellenti non devono subire l’alterazione delle fibre tipica dell’ammorbidente che può compromettere la capacità di respingere l’acqua.
  • L’asciugatura naturale con il capo al contrario e all’ombra è l’asciugatura migliore che si possa fare.

Ricordatevi inoltre che sull’etichetta dei capi ad alta visibilità è indicato il numero massimo di cicli di lavaggio che, se eseguiti correttamente, non compromettono l’effetto di alta visibilità.

Ci permettiamo di darvi anche altri due consigli più generici sulla conservazione degli indumenti ad alta visibilità:

  • Tali indumenti da lavoro vanno sempre conservati in un luogo asciutto e ben ventilato.
  • Se un capo ad alta visibilità necessità di una piccola riparazione, tale riparazione deve essere realizzata esclusivamente con tessuti e fili che soddisfino i requisiti previsti dalle norme a cui fanno riferimento gli indumenti.