NORMA INFORMATIVA SULLE SCARPE ANTINFORTUNISTICHE

requistiti e metodi di prova per calzature di sicurezza, di protezione e calzature da lavoro per uso professionale

NORME ANTINFORTUNISTICHE

NORMA EN ISO 20345-2004

Specifiche per calzature di sicurezza per uso professionale: calzature dotate di puntale 200J

SB sicurezza base (FO + puntale 200J + suola antiscivolo)
SB SB sicurezza base + E + A
S1P SB sicurezza base + E + A + P
S2 S1 + WRU
S3 S2 + P

NORMA EN ISO 20346-2004

Specifiche per calzature di sicurezza per uso professionale: calzature dotate di puntale 100J

PB sicurezza base (FO + puntale 100J + suola antiscivolo)

NORMA EN ISO 20347-2004

Specifiche per calzature di sicurezza per uso professionale: calzature non dotate di speciali protezioni delle dita del piede

01 sicurezza base (FO + suola antiscivolo)
02 01 sicurezza base + WRU
03 02 + P

NORMA EN 13287/04 COEFFICIENTE D'ATTRITO

Calzatura con caratteristiche di resistenza allo scivolamento

SRA soddisfa i requisiti della condizione con ceramica / soluzione detergente
SRB soddisfa i requisiti della condizione con acciaio / glicerina
SRC soddisfa entrambi i requisiti (SRA + SRB)

INTERPRETAZIONE DEI REQUISITI

 

P Resistenza alla perforazione della suola
E Assorbimento di energia nella zona del tallone
A Calzatura antistatica
C Calzatura conduttiva
I Calzatura elettricamente isolante
WRU Penetrazione e assorbimento di acqua della tomaia
C1 Isolamento dal freddo
HI Isolamento dal calore
HRO Resistenza al calore per contatto della suola
FO Resistenza della suola agli oli e idrocarburi (solo EN ISO 20347, nella EN ISO 20345 e 20346 è compreso nei requisiti di base)
WR Calzatura resistente all’acqua
M Protezione metatarsale (solo per EN ISO 20345 e 20346)
AN Protezione del malleolo
CR Resistenza al taglio del tomaio (solo per EN ISO 20345 e 20346)